Lungo la ciclabile della valle dell’Astico

Itinerari - 19 maggio 2016

ciclabile della valle dell'astico
  • 54
    Shares

La ciclabile della valle dell’Astico è il percorso di 21 km che da Lastebasse arriva direttamente a Velo d’Astico passando per Carotte, Longhi, Casotto, S. Pietro Valdastico, Settecà, Pedescala e Cogollo del Cengio.

L’abbiamo percorsa un sabato mattina, in attesa che il sole decidesse il da farsi. Siamo partiti da Seghe (frazione di Velo) e siamo arrivati a Settecà in un paio d’ore. Una passeggiata tranquilla e mai monotona tra boschi, percorsi d’acqua e animali.

La ciclabile della valle dell’Astico può essere percorsa tranquillamente sia a piedi (ma con scarpe adatte) che in mountain bike. Lungo il percorso abbiamo incrociato anche una giovane mamma con passeggino e pancione!

Località Schiri, Cogollo del Cengio

Località Schiri, Cogollo del Cengio

valle dell'astico

Contrà Pria, Arsiero

Contrà Pria, Arsiero

valle dell'astico

Torrione di Pedescala

Torrione di Pedescala

ciclabile della valle dell'astico

valle dell'astico

animali locali

valle dell'astico

ciclabile della valle dell'astico

Pedescala, frazione di Valdastico

Pedescala, frazione di Valdastico

valle dell'astico

valle dell'astico

Forni, frazione di Valdastico

Forni, frazione di Valdastico

Settecà, frazione di Valdastico

Settecà, frazione di Valdastico

Condividi questo post!

4 commenti

  • Un pomeriggio al Forte Corbin - Love Velo d'Astico 1 giugno 2017 at 19:56

    […] uno dei forti italiani delle Prealpi vicentine. Il suo scopo principale era quello di difendere la Valle dell’Astico dalle invasioni austroungariche. Non ebbe mai un ruolo di protagonista: dopo pochi mesi […]

    Rispondi
  • Giorgia 26 agosto 2017 at 23:56

    Oggi abbiamo percorso a piedi la pista ciclabile dell’Astico da Velo.La comodità, che consiglio, è stata di salire in corriera per il ritorno. Siamo saliti a Longhi e con 2 euro sei all’auto, godendoti le tappe appena percorse da un altra prospettiva. Un abbraccio. Giorgia

    Rispondi
    • Martina 1 settembre 2017 at 19:54

      Ciao Giorgia, che bel resoconto! Grazie! Se hai qualche foto la pubblico volentieri sui social. Buon fine settimana e un abbraccio!

      Rispondi
      • Giorgia 5 settembre 2017 at 0:15

        Purtroppo niente foto…se cominciassi a fotografare, ci sarebbe il rischio di un mio continuo e infinito scatto.. Non arriverei mai alla meta! Buona settimana

        Rispondi

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Ora su Instagram